Salvatore Sperandeo Carretto

Salvatore Sperandeo Carretto Siciliano

Il carretto siciliano, sintesi perfetta di arte, connubio di grandi maestranze artigiane dello scorso secolo.
Le giuste proporzioni date dal carradore; la forgia calda per i sinuosi arabeschi del fabbro; barruna, chiavi e iammozzi modellati dallo scultore come fosse argilla; il disegnatore ispirato dalle scene epiche e cavalleresche, le riporta sui grossi masciddara; ed infine il pittore completa l’opera… con il suo pennello e la sua variopinta tavolozza rende unico quello che è diventato un’icona della Sicilia nel mondo.
Sperandeo, artigiano ebanista, abile con sgorbie, colori e pennelli,
una passione innata per la cultura del carretto siciliano, lo portano alla realizzazione di diverse miniature di carretti.
Nella foto, un carretto stile palermitano, i “Masciddara” sono istoriate con delle scene della Cavalleria Rusticana (Opera di Pietro Mascagni).