Poltrona Manic#

Poltrona Manic#

Più che terra di contrasti, la Sicilia è terra di storia. Storia non solo di popoli e re, ma di grandi famiglie, di terra plasmata, di focolari ordinati. Una tradizione, la nostra, che guarda alla migliore forma di tutte: l’essenziale. La poltrona Manic# proviene tutta dalla nostra terra: non sono state mani straniere a disegnarla e costruirla. Zappe, scope, mattarelli. Legno non solo delle nostre terre, ma delle nostre case. Gli stessi strumenti che i nostri avi hanno impugnato sono riportati oggi a nuova vita nel pro- dotto di una terra che guarda al passato mentre vola verso il futuro, salda nelle tradizioni e imbattuta nell’ inventiva.
Descrizione Tecnica: Struttura in legno di faggio, sezione circolare diametro 28 mm (manici di zappa), i singoli elementi in legno sono giunti da barre filettate con dadi a farfalla in acciaio inox. La seduta è in tela lucida colore verde petrolio, ed è replicabile in varie colorazioni. La parte in stoffa è tesa grazie a due cinturini in pelle marrone. L’oggetto risulta un vero e proprio ready made adattabile a vari contesti abitativi, dal contract al privato.Misure: H:85cm L:88cm P:68cm.

Testo: Lorenzo Salamone
Foto: Melissa Carnemoll

Poltrona-Manic#

 

Poltrona-Manic#1