pp

Il parquet piace ai Siciliani

Il parquet è la scelta migliore per dare alla casa un aspetto ricercato ed elegante, rende le abitazioni più accoglienti ed è un ottima soluzione anche per uno stile contemporaneo.
In Sicilia sempre più persone scelgono la pavimentazione in parquet per tutta la casa, tempo fa si tendeva a diversificare le pavimentazioni in ogni locale e si usava il parquet solo per il salotto. Adesso il parquet è adattato in ogni stanza, anche in bagno e in cucina dove il legno viene trattato con vernici per il parquet ad alta tecnologia e resistenza.

Scegliere il parquet giusto è molto importante poichè la pavimentazione è uno degli elementi più determinanti per lo stile della casa, i designer siciliani per i loro progetti preferiscono usare il parquet in legno massiccio, caratterizzato da un unico strato di legno nobile, con spessore variabile. La superficie può essere, grezza (quindi da levigare in opera), precalibrata (da carteggiare e trattare in opera) e prefinita (solo da posare).
Il colore preferito varia tra i legni scuri e bruni ed i legni chiari, naturalmente la scelta dipende dalla luce, è necessario considerare che, essendo il legno un elemento vivo, può cambiare colore a contatto con la luce. Ambienti esposti al sole potrebbero schiarire un parquet scuro o scurire un parquet chiaro.
l Wengé è forse tra i parquet scuri più usati nelle case siciliane. E’ un legno africano scuro, non soggetto a cambiamenti di colore se esposto a raggi solari. L’iroko, invece è l’essenza bruna per eccellenza, ideale per una casa contemporanea, con un colore simile al giallo cambia con la luce solare. Altra tonalita molto utilizzata è il rovere chiaro.